lunedì, giugno 30, 2008

Città senza strisce e semafori

Già mi immagino lo spettacolo. Niente semafori, niente stop, niente strisce, niente di niente. Voi direte "Sai che caos". Invece, a Bohmte la sicurezza è aumentata, forse perché gli automobilisti , senza aiuti, si sentono meno sicuri e perciò vanno più piano.

La segnalazione arriva da Haisentito, ma avevo già sentito dire di questa sperimentazione. A sentire gli abitanti e la polizia, è stato un successo questa trovata.

Diverse nazioni europee sono pronte a provarci con lo Shared Space, ma non una. Indovinate chi? Esatto, l'Italia non ha fatto intendere che sia interessata. Saremmo capaci di portare avanti questa cosa, o qualcuno comincerebbe a fare il furbo, come solo noi sappiamo fare. L'esempio dei semafori spenti di notte sembra funzionare abbastanza in Italia, quindi voglio essere ottimista.

Mi chiedo solo se anche in una metropoli grande è applicabile. Quando c'è troppo traffico, non vorrei che diventi caotica la situazione. Magari si potrebbe applicare una zona per volta e vedere cosa succede.

4 commenti:

marco ha detto...

improponibile...in una città come milano sarebbe una cavolata assurda il traffico andrebbe completamente in tilt...in piccoli paesini (come quello del video più di 4 macchine non si vedono) magari si

Paòlo on 30/06/08, 09:25 ha detto...

Secondo me è solo un fatto di mentalità. Ad esempio in Olanda negli incroci tra le strade principali e le piste ciclabili, non ci sono semafori. Ebbene le auto si fermano sempre a far passare le bici. A Milano se non metti un semaforo, puoi piantare la tenda con la bici prima di passare, almeno su certe grosse arterie. Questo è un esempio di come non sia un semaforo a rendere il traffico sicuro o meno, ma la mentalità del guidatore.

mò ha detto...

Anche secondo me in Italia non può funzionare, specialmente nelle grandi città... mi viene in mente Roma... ce lo vedi il romano tipico che si ferma x far passare la vecchina? mmm.... no no qui da noi non può proprio funzionare secondo me...si, anche a Rieti la notte spengono i semafori; tu dirai vabbè è una cittadina piccola cosa vuoi che succeda... invece ci sono incroci veramente "mortali"... xchè quando non ci sono regole ognuno si sente padrone purtroppo!!

lale ha detto...

...a me risulta che quasta iniziativa sia gia in atto in italia... a napoli... che con o senza semafori fanno quello che vogliono (ovviamente non seguendo il codice della strada)...iniziamo a far funzionare e rispettare i semafori...poi si vedrà

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide