martedì, gennaio 15, 2008

Parco Leonardo

Sono stato al Parco Leonardo un paio di sabati fa, e vorrei raccontarvi la mia impressione.
A qualcuno avevo detto che era il più grande d'Italia, effettivamente avevo trovato dei dati che testimoniavano che fosse più grande dell'Orio Center - che non trovo al momento :D -.
Però una ricerca dell'ultim'ora mi ha fatto scoprire che vicino Roma è sorto un altro centro commerciale, RomaEst, che è più grande sia per numero di negozi, che per metri quadri. Boh, c'è da diventare matti tra queste guerre di cifre. Torniamo a noi che è meglio.

Innanzitutto è comodo da raggiungere con i mezzi pubblici, dato che il treno ferma davanti al centro commerciale. Poi c'è un treno ogni 15 minuti che ti porta verso Roma.
Dentro sarete subito immersi nei negozi, ce ne sono tantissimi - 210 -. tra negozi di abbigliamento, profumerie, bijotterie, gioiellerie ed altri ancora. Sono due piani di negozi, insomma ce n'è da visitare. Per gli amanti di elettronica e informatica, c'è un mega negozio di una delle catene più famose, di due piani, per il massimo dell'assortimento.
Una cosa positiva è che ci sono molte panchine, in altri centri non ne ho viste così tante. Dato che si cammina molto ci si deve pure riposare ogni tanto.
Per mangiare c'è molta scelta per varie esigenze culinarie. Io ho mangiato in uno steack house, dove fanno degli hamburgher buoni. Se volete un caffé, ci sono diversi bar che preparano caffé particolari, con varie creme, deliziosi direi.

Unico appunto che faccio è che con così tanti negozi si fatica davvero a vederli tutti, perché dopo un po' che ci si stanca, magari gli ultimi si vedono un po' di fretta. Insomma c'è il rischio di stufarsi prima di avere finito.

Una cosa particolare è che fuori c'è un grosso piazzale con alcuni negozi sparsi. Tra l'altro c'è anche attaccato un quartiere residenziale. Se volete vedere un film, c'è anche un multisala.

Piccola chicca, stavamo tornando verso la stazione camminando nel piazzale. Pioveva quando all'improvviso vedo come fiocchi di neve. io e Chià subito abbiamo esclamato "Nevica". Io felicissimo, dato che mi piace un sacco la neve. Poi però Mò ci fa tornare con i piedi per terra facendoci vedere un aggeggio che creava neve finta. Subito mi sono smontato, però poi sono andato vicino a quel macchinario per farmi fare la foto con la neve finta che cadeva. Raccogliendola scopro che in realtà era schiuma. Nel frattempo sulle nostre giacche si stava accumulando finta neve che si stava inesorabilmente trasformando in schiuma, sembrava fossimo usciti da una fabbrica di bagnoschiuma :D

2 commenti:

mò ha detto...

bello bello un vero paradiso x chi ama i centri commerciali... anche se in effetti lo devo ammettere, se un centro comm è troppo grande ci si stufa dopo un pò e passa la voglia.... xò parco leonardo è proprio bellino, vicino alla stazione, immerso nel quartiere residenziale... quando torniamo? bella poi la neve :-)

mò ha detto...

ho un'idea: verifichiamo sul campo quale è il + grande d'italia... andiamo a RomaEst? eh? eh? eh? :D

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide