mercoledì, gennaio 16, 2008

Cellulare in metropolitana



Da qualche mese, l'Atm, azienda dei trasporti milanese, insieme a Vodafone, Tim e Tre, ha avviato un progetto di copertura della rete telefonica Gsm e Umts, per poter utilizzare il cellulare anche in metro. Per ora sono connesse le stazioni di Cordusio, Cairoli, Cadorna e Conciliazione e Pagano della linea 1. Nei mesi prossimi saranno cablate le stazioni mancanti, poi toccherà alle altre due linee. Per la cronaca il passante ferroviario invece è già sotto copertura da 2 3 anni.
Questa notizia ha destato alcune polemiche di chi prima trovava nella metro, un rifugio dalle suonerie del cellulare. Il timore è che ora finirà la calma.

Questo timore è fondato? è giusto innovarsi in questo caso, o è meglio rimanere senza cellulare ma più tranquilli. Io di solito quando salgo sugli autobus, a volte sento suonare il telefono, magari questo può dare un minimo fastidio, poi se la persona non parla a voce esagerata, si può sopportare. Insomma, non la vedo come una tragedia, anche se in effetti c'è chi a volte degenera, con suonerie orride che vanno avanti per interminabili secondi, o c'è chi ti racconta la propria vita nell'orecchio o quello che quando parla fa strane scene plateali. A me è successo in treno di beccare persone non capaci di usare il telefono in pubblico, ma per fortuna sono una minoranza.

Poi penso che solo vedendo nella pratica i comportamenti, capiremo se veramente è così fastidioso. Io comunque lo userò il meno possibile per non dare disturbo ad altri e se telefonerò, parlerò sotto voce. Quando vado in treno ad esempio abbasso la suoneria per non dare fastidio, peccato che non tutti hanno questa buona abitudine.

Una curiosità. Wind non è coinvolta nel progetto, chi ha un telefono Wind provi a vedere se gli prende in metro in una di queste stazioni.

1 commenti:

mò ha detto...

x me è una buona idea, d'altronde al giorno d'oggi siamo arrivati ad un punto in cui è indispensabile essere rintracciati sul cellulare (sia x motivi seri che x motivi scemi), x cui xkè nn dotare la metro della copertura? tanto, di gente maleducata che ci perseguita con il cellulare al volume max ce n'è dovunque, nei momenti e nei luoghi più inopportuni... nn sarà certo quella mezz'ora di metro a mandarci fuori di testa!!

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide