venerdì, novembre 18, 2011

Spot Benetton


Ieri ho visto questa la foto di Benetton, la mia idea a riguardo è che l'ideatore è un genio ma soprattutto con un'immagine forte ha potuto lanciare un doppio messaggio.

Cosa vediamo nell'immagine? Due uomini che si baciano. Non sono due uomini qualunque, ma sono sempre e comunque due uomini. Ormai non ci dovremmo più scandalizzare, viviamo nel 21° secolo, i gay non sono illegali, possono vivere il loro amore. Anche se la società si scandalizza ancora e non solo, anche la religione ha sempre condannato e continua a puntare il dito contro l'omosessualità.

Allora quale immagine più forte potevano inventarsi, se non far baciare due religiosi, come per dire "Sveglia, non siamo più nel medioevo, i gay sono persone come noi, sono figli di Dio, impariamo a rispettarli e a trattarli come tutte le persone".

Il secondo messaggio è di tipo religioso. Quante persone oggi litigano per il proprio culto? Questa religione è meglio di  quella, il mio dio è meglio, no è meglio l'altro. E poi queste liti degenerano, purtroppo, perché ci sono sempre gli estremisti che devono andare oltre. E allora ecco qua, con questa immagine di affetto e amore si dice basta, stop alle guerre, basta litigare sulla supremazia religiosa. Volemose bene diceva Giovanni Paolo II, parole sante; tanto che lo chiami in un modo o lo chiami nell'altro, sempre lo stesso Dio è, che ha predicato amore, amore tra tutti gli uomini, senza distinzione tra  religione o scelta sessuale.

Quindi io applaudo questa campagna, forte di sicuro, provocatoria, ma soprattutto densa di significato e di valori. Peccato che l'abbiano tolta, poco male, ora Obama bacia Hu Jintao.


6 commenti:

Waterwitch (Marina Lucchese) on 18/11/11, 10:20 ha detto...

Mi sono già espressa su (A)_Prova_di_Crash. ;)

Marcello Affuso on 18/11/11, 16:10 ha detto...

Decisamente d'impatto questa pubblicità che però mi lascia perplesso dal punto di vista pratico, perchè non pubblicizza i prodotti del marchio ma un'ideale, ed è triste che si siano ridotte le grif ad essere portavoci di pensieri.
Un saluto e scusa la lunga assenza.:-)

giglio on 18/11/11, 17:04 ha detto...

Effettivamente, vederla, fa impressione (almeno a me) però scandalizzarsi oggi giorno non mi sembra il caso. Ci si deve scandalizzare dei pedofili, ad esempio, ma quando si tratta di vero amore non dovremmo che esserne felici. Con questo grande sentimento si può ottenere tutto, davvero tutto.
Ciao, Paolo, buona serata

Paòlo on 19/11/11, 00:51 ha detto...

Ciao Marcello, grazie per la visita :-D in effetti è strano che di debba pensare un'azienda a lanciare certi messaggi.

Giglio, l'amore può fare moltissimo, potrebbe anche spegnere molte polemiche.

Uniroma.tv ha detto...

La protesta vaticana contro la campagna pubblicitaria della Benetton innesca reazioni a catena tra casa bianca, Francia e Germania. Delle sei immagini pubblicate ben sei sono state ritirate perché protesta fortemente.http://www.uniroma.tv/?id=19985

Paòlo on 22/11/11, 15:41 ha detto...

Sì, loro hanno dato il La ad una serie di proteste a catena.

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide