martedì, novembre 29, 2011

Se non esistesse il fanatismo




Il fanatismo penso sia un sentimento capace di trasformare il più innocuo agnellino nella più feroce delle tigri, nel più velenoso dei serpenti. Ma cos'è il fanatico? E' un personaggio che difende alla stregua un principio, un'idea o un personaggio.

E' pericoloso perché il vero fan - inteso come fanatico - non è coerente quando si parla del suo ideale. Può essere il più rigoroso imparziale, ma se gli tocchi i proprio personaggio, scatena l'inferno contro chi ha osato parlar male. Tu puoi portare prove, essere educato, dice che non stai parlando per offendere, è solo un parere e hai rispetto dell'ideale altrui, pur non condividendo. Niente da fare, il fan ce l'hai già al collo; a quel punto o molli il colpo o inizi una guerra infinita.

Il fanatico può attaccare anche da solo, non si fa problemi, ma se è in gruppo, peggio che andar di notte. E se si incrociano gruppi di fanatici, può nascere una guerra di supremazia, il cui scopo è mettere in cattiva luce l'altrui ideale, facendo apparire il proprio come migliore.

Ma quali sono gli ideali tipici che portano allo scontro tra critici e fanatici? Il calcio è di sicuro l'argomento che va per la maggiore: spesso si vede nei tg come degenerano come nulla queste situazioni. Ma anche nei forum o nei gruppi vari, luoghi tipici di scontro tra fanatici. Ma non è mica il solo motivo di scontro. Cantanti, scrittori, personaggi vari, politica - quella non ne parliamo -, tutto è buono per vedere simili scontri.

La politica poi è un argomento tremendo, perché la gente negherebbe certe idee solo perché sono idee di una fazione contrapposta. Si perde totalmente l'obiettivo e si litiga come se la politica fosse il calcio. Questi personaggi sono pericolosi. Qualcuno di voi dirà: ma io tifo o son fan di tal persona ma rispetto le idee altrui? Per fortuna voi siete fan nel senso che sapete seguire il vostro ideale ma con cervello, i cosiddetti simpatizzanti.

2 commenti:

Alessandro-Merlino on 29/11/11, 09:39 ha detto...

Ok scrivo il commento,va bene....
per mia fortuna l'unica forma di fanatismo che albergo è quella contro l'ignoranza recrudescente.
In qual special modo,quando qualcuno difende a spada tratta le opinioni di Santa Madre Chiesa.
Li divento pericoloso.
A parole perlomeno.
Alex

Paòlo on 29/11/11, 11:29 ha detto...

Guarda ti capisco, io mi definisco "credente con cervello", ovvero quel che dice la Chiesa per me non è legge, ho ancora una parte di cervello che sa far critica e non prendere come imbuto tutto quel che dice. Grazie per il commento :-D

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide