martedì, marzo 24, 2009

Mike approda a Sky



Chi l'avrebbe detto fino a poco tempo fa? Mike Bongiorno, icona dei quiz, icona di Mediaset, divorzia dalla rete che l'ha consacrato dopo la Rai. Apprendo ciò da haisentito.

Chissà come mai non mi sorprende molto, un'anticipazione di questo possibile epilogo lo si ha avuto qualche tempo fa, con Bongiorno che pubblicizza il passaggio di Fiorello alla rete di Murdoch - di cui sopra potete vedere il video -.

Allora fu additato come traditore di Mediaset, ma il presentatore ha spiegato che la rete quest'anno, senza preavviso, non ha rinnovato il contratto che il buon Mike aveva dalal fondazione del gruppo.

E' il simbolo di una tv chesta cambiando sempre più. La tv in chiaro non guarda in faccia a nessuno, poi in una televisione sempre più dominata da fiction e soprattutto reality, nemmeno un Bongiorno trova spazio. E allora via, verso una nuova avventura sul satellite, dove troverà la Cuccarini, Panariello e Fiorello, il cui passaggio ha fatto molto scalpore.

Il satellite potrebbe essere la nuova rivoluzione della televisione, anche se per ora io rimango sui miei passi. La tv è stata mia grande compagna fino a qualche anno fa, con programmi storici, che tuttoggi rimpiango. Poi a casa mia arrivò il Pc ed internet, mentre nel frattempo in TV arrivava il primo Grande Fratello. Che sincronismo perfetto, direte :-D

Edit. Mi segnala Mò che secondo rumors anche Celentano potrebbe approdare a Sky. Attendiamo ovviamente una conferma.

Fiorello e Celentano sono molto apprezzati per essere degli ammazza ascolti, ma non per quel che dicono, non sempre politically correct. Sky è una televisione di un imprenditore non legato alla politica, quindi a lui interessa solo attirare clienti e fare ascolti. Riassumendo, forse potremo vedere presentatori ed artisti che dicono ciò che vogliono senza censure. A questa stregua un pensierino a Sky lo comincerei a fare.

4 commenti:

pdm on 24/03/09, 09:24 ha detto...

Ho letto da qualche parte che è stata Mediaset a non rinnovare il contratto a Mike: "perchè è un personaggio troppo importante per legarlo a sè senza un progetto preciso".
Mi ricorda un po' la classica frase: "Ti lascio perchè ti amo troppo"

Paòlo on 24/03/09, 09:39 ha detto...

Apperò, questa cosa non la sapevo. Certo, sembra la classica scusa per chiudere un rapporto in modo fine.

Secondo me è grave il fatto che per un personaggio come Mike non abbiano un progetto da affidargli.

mò ha detto...

io avevo letto anche che Mediaset cercava un po' di scaricare Mike xchè ultimamente non è che facesse programmi con altro Auditel... bah vacci a capire gli "intrighi" che fanno!
cmq ora si vocifera anche di un passaggio di Celentano a Sky... il fatto è che la tv generalista commercialesta diventando sempre più trash, quindi non c'è spazio per i mostri sacri che magari, anche se "vecchi" sapevano fare la tv di qualità... e poi si sà che grandi personaggi come Fiorello costano troppo, meglio ripiegare su pseudo vip low cost sfornati dal GF o simile no?
bah alla fine mi sa che nn riamrrà nulla ad guardare in tv!

Paòlo on 24/03/09, 14:08 ha detto...

Anche Celentano? Allora mi viene da pensare. Fiorello e Celentano sono molto apprezzati per essere degli ammazza ascolti, ma non per quel che dicono, non sempre politically correct.

Sky è una televisione di un imprenditore non legato alla politica, quindi a lui interessa solo attirare clienti.

Riassumendo, forse potremo vedere presentatori ed artisti che dicono ciò che vogliono senza censure.

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide