mercoledì, marzo 18, 2009

Arrestati per assenteismo

Leggendo il titolo di questo post, dove pensate sia ambientato questo fatto? In qualche Stato dove ci sono dittature o dove i diritti delle persone non esistono? No, in Italia, e non negli anni del fascismo, ma nel 2009.

Tgcom ha sbattuto in prima pagina la notizia, come se fossero stati arrestati pericolosi criminali. Invece si tratta di persone che si sono assentate dal lavoro.

Ora, io mi schiero sempre contro l'assenteismo e ho sempre sostenuto che ci volevano controlli, volti a richiamare i furbi del cartellino ed eventualmente licenziare i recidivi. Ma arrivare all'arresto mi sembra un paradosso. Se investi una persona in auto, è buono se ti arrestano e spesso dopo 48 ore sei un cittadino libero, se però ti assenti dal lavoro, ti trovi la polizia a casa.

Vediamo se queste persone avranno gli sconti di pena degli assassini. Ribadisco, non giustifico il loro gesto, ma trovo assurdo che un pirata rimanga libero ed un assenteista sia arrestato come fosse un omicida.

1 commenti:

mò ha detto...

addirittura arrestatati mi sembra un'esagerazione! per carità che vadano puniti è indubbio... che faranno ora, gli daranno l'ergastolo? XD

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide