mercoledì, febbraio 27, 2008

Sanremo seconda serata

Anche oggi eccomi con il post di commento della serata, scritto in diretta man mano che sento le canzoni.

Amedeo Minghi e Mietta di nuovo a Sanremo, ma stavolta non in coppia :D. Minghi canta Cammina cammina un pezzo non da lui, molto ritmato. La Gialappa's in radio - seguo il festival su Radio due con i Gialappi - parla di svolta rock :D . Mietta canta Baciami adesso, come primo ascolto non mi ha detto molto.

Speravo meglio da Mario Venuti, ho apprezzato le sue canzoni dei Sanremi passati, ma stavolta la sua canzone secondo me è al di sotto delle sue capacità, almeno da un primo ascolto. Anche da Grignani speravo di più, il suo pezzo per ora non mi dice molto, vedremo con i successivi ascolti.

Pur essendo big, non sono molto conosciuti Giò di Tonno e Lola Ponce, non sapevo molto di loro. Però si possono collocare tra i primi tre posti, con Colpo di fulmine che è il tipico pezzo Sanremese che di solito arriva in alto. Poi comunque hanno cantato molto bene, l'applauso più fragoroso dell'Ariston è per loro, per ora.

Sorvolo sul cinema montato dalla Berté. Ho sentito la sua canzone, pensavo peggio, ma la devo risentire meglio. Little Tony, stesso discorso di Cutugno, mi è sembrato per un attimo di tornare indietro :D

Tiromancino, fanno un pezzo diverso dal solito, non si parla d'amore come di solito. Una vera svolta per Federico, mi ha spiazzato, non è malaccio la sua canzone. Finley, la loro canzone non mi dice molto, tra l'altro per l'emozione pasticciano un attimo con gli strumenti, vedremo se a risentirla cambio opinione. Cammariere porta una canzone impegnata con pianoforte, nel suo stile.

Per quanto riguarda la categoria giovani, stasera ho apprezzato La scelta, band romana, soprattutto per l'arrangiamento musicale della loro Il nostro tempo. Jacopo l'ho sentito solo di sfuggita, canzone tipica d'amore, la voce non sembra malaccio. Invece un'altra giovane su cui puntare è Ariel, con la suaRibelle. Mi piace il carattere che mette quando canta.

Oggi abbiamo fatto un po' prima di ieri, devono aver letto il mio invito di ieri :D

3 commenti:

mò ha detto...

quella di Grignani non sembra male, almeno al primo ascolto non delude i suoi fan dato che il genere è sempre quello... poi le altre poche che ho sentito e posso commentare sono quella della BErtè, che non mi è piaciuta, quella di Cammariere (che non è adatta al grande pubblivo secondo me, purtroppo rimane un genere di nicchia) e quella dei Finley: aimè lo devo ammettere... pensavo peggio...niente di che comunque

mò ha detto...

cmq mitica la Gialappa's :D

Paolo on 29/02/08, 09:52 ha detto...

Mitica sì, riesco a seguire Sanremo grazie a loro, che mi rendono divertente la manifestazione :D

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide