giovedì, febbraio 14, 2008

San Valentino cos'è cambiato.




Questa festa deriva appunto dal vescovo martire Valentino, che diffuse un grande messaggio d'amore che diffuse. Le sue spoglie sono nella basilica di Terni. Qui ogni anno si celebrano diversi eventi legati al santo patrono della città e alla festa degli innamorati.

Io credo in questa festa e non bado a chi mi ha detto che è commerciale. Secondo me è comunque una buona occasione per poter stare insieme, organizzare una giornata insieme. Certo non sono uno che aspetta le feste comandate per andare al ristorante, però essendo il giorno degli innamorati, ed essendo io innamorato, la sento come festa anche mia.

Però noto come si dia sempre meno importanza a questa festa. Con la questione che si ritiene consumistica, molte coppie non la sentono più. Al massimo si mandano auguri per sms, nemmeno si vedono. Cavolo ma uscite dall'ottica del consumismo, cercate di ricordarvi il significato di questo giorno. è la festa di tutte le persone che si amano, come potete non festeggiare anche voi. Va bene, non serve farsi regali, non servono per forza nemmeno chissà che cene. Però non scordiamoci le basi di una relazione e non smettiamo di festeggiare. Basta anche solo vedersi per andare insieme in giro e festeggiare la propria festa, la festa degli innamorati.

4 commenti:

mò ha detto...

Se posso dire la mia... prima anche io dicevo "tanto è una festa commerciale, tanto non serve san valentino per dimostrarsi l'amore ecc ecc"... ma adesso penso che si, sarà commerciale, ma è pur sempre una bella festa ed un'occasione in più per dimostrarsi che ci si ama e si tiene alla coppia no? è così bello un pò di sano romananticismo...anche se, in fondo, quando ci si ama veramente è festa tutti i giorni vero Mò? :-x

marco ha detto...

se uno è veramente innamorato non ha bisogno di una festa per ricordarselo...ma lo fa tutti i giorni...imho

Paolo on 14/02/08, 14:46 ha detto...

Per me difatti è San Valentino tutti i giorni, non solo il 14 febbraio.

Però non dico nemmeno che San Valentino non vada festeggiato. Come ha detto Mò è un'ulteriore occasione - non l'unica, attenzione - per dimostrarsi il proprio amore.
Poi ovvio che se ci si ama, si festeggia oggi, domani, dopodomani, ecc, però oggi è un po' il giorno degli innamorati, quindi è bello festeggiare anche oggi.

laLu ha detto...

E' bello pensare che ci sia un giorno dedicato a tutti gli innamorati, ma anche secondo me non c'è bisogno della festa "comandata" per dimostrare il proprio Amore.. la cosa meravigliosa è riuscire a creare quella magia sempre, con i piccoli gesti di ogni giorno, quelli che ti scaldano il cuore e ti fanno sentire vivo..

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide