venerdì, luglio 04, 2008

Corso d'inglese per Trenitalia

Sabato ero sul treno ed ho assistito alla scena di un capotreno che non riusciva a spiegarsi con una viaggiatrice, dato che questa parlava solo in inglese. Con il mio inglese scolastico sono riuscito a fare da interprete. Alla fine la viaggiatrice ha rischiato una multa per non aver timbrato il biglietto. Ma se sui biglietti venduti nelle biglietterie tradizionali, è scritto solo in italiano di obliterare, come si fa capirlo? Tenete conto che in vari Stati esteri non si timbra il biglietto, quindi può essere strano per qualcuno doverlo fare.

A questo punto mi chiedo perché non istruire il personale, giovane od anche con vari anni di anzianità, almeno un inglese base, magari con piccolo dizionario? L'Italia è visitata da molti turisti o persone straniere in Italia per lavoro, non va trascurato questo fatto.

1 commenti:

mò ha detto...

Mi sembra il minimo... anche se in realtà per alcuni soggetti servirebbe anche un corso di italiano.... però dai almeno un minimo di infglese devono saperlo!!!!!

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide