giovedì, marzo 13, 2008

Cit. Cesare Cremonini - E invece sei tu

Davvero poetici questi versi

Noi distesi su quel letto così caldo che non puoi
fare a meno di spogliarti, e se lo fai
io mi perdo nei tuoi occhi
mentre dici che non c'è
altro uomo nella vita tranne me,
e accarezzo le tue gambe con le mani come se
stessi suonando un preludio di Chopin...
E accarezzo le tue gambe coi miei baci e sembra che
siamo immersi in paradiso insieme agli angeli,
insieme agli angeli!
Cesare Cremonini - E invece sei tu

3 commenti:

mò ha detto...

Non mi piace Cremoni lo sai Mò... :-)

Paolo on 13/03/08, 17:18 ha detto...

Questa però è bella :D

laLu ha detto...

Bella questa canzone.. le parole sono splendide.. Mi piace tanto tanto! :D

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide