mercoledì, giugno 15, 2011

Le televendite





Lunedì mi alzo alle 5.40 per andare al seggio. Accendo la tv per sentire qualcosa mentre faccio colazione. A quell'ora canale 5 non è ancora partita con prima mattina e allora per riempire un buco piazzano una televendita. Sapete quelle tipiche americane col doppiaggio? Ecco, di solito senti pure parlare in inglese sotto, qua almeno il doppiaggio era fatto bene.

Mentre la guardavo pensavo "Cavolo, ma esistono ancora dei beoti che ci cascano?" E' incredibile il modo che usano per attrarti.

Prima ti presentano un bisogno che tu non credevi di avere. Tipo come tagliare la verdura in un istante. Non posso tagliarla col coltello? No perché secondo loro impiegherei ore: alla faccia, mica devo tagliare una sequoia, è solo un po' d'insalata. Vedi pure le immagini in bianco e nero con una maldestra massaia che fa volare verdure ovunque e non ricava nulla. Questo aggeggio invece taglia all'istante un intero orto e rende pure felice la famiglia che mangia con più gusto l'insalata.

Hanno fatto pure la gara Massaia con quell'aggeggio VS ipotetico chef - se si cucina a casa è già tanto -, con un coltello - che magari non taglia nemmeno il burro -. Ovviamente la massaia stravince, il tipo della televendita sfotte pure il cuoco.

La cosa che odio delle televendite è che dopo averti spiegato il prodotto, ricomincia di nuovo da capo: alla fine in 20 minuti mi ha mostrato le stesse immagini 5 volte e ripetuto il concetto per 200 volte. Questo modo di fare le televendite è identico da 20 anni, ma se continuano a farle così, vuol dire che ci sono ancora parecchi furboni che si fanno incantare.

7 commenti:

il_cesco on 15/06/11, 13:22 ha detto...

roberto artigiani, secondo me, ha venduto l'anima al diavolo!

Artemisia1984 on 15/06/11, 13:49 ha detto...

Non compro mai nulla, ma sai... alle volte mi incantano!!! Nonostante abbia l'occhio allenato a riconoscere i trucchi del marketing!!!

Waterwitch on 15/06/11, 16:07 ha detto...

Io le trovo di un noioso allucinante. Un sacco di miei amici andavano pazzi per quella dei Miracle Blade con lo chef Tony! Du cojoni!

Marcello Affuso on 15/06/11, 20:07 ha detto...

Quando ero più piccolo mi fermavo sempre a guardarle, quasi ipnotizzato. Ora mi rendo conto quanto pessime siano certe esche..
Un saluto

Alessandra on 16/06/11, 00:53 ha detto...

Oltre allo chef Tony, ricordo le televendite del "Baffo" e quelle di Katia Arredamenti. Oddio, che ridere!! Comunque conosco diverse persone che con questo sistema compravano materassi e persino gioielli...

giglio on 16/06/11, 08:05 ha detto...

Pensa che non ho mai comprato nulla con le televendite e nemmeno le guardo.
Ciao, buona giornata

Paòlo on 16/06/11, 11:47 ha detto...

Insomma, dai commenti capisco che nemmeno voi siete incalliti compratori da televendita :-D

Alessandra, a proposito di Katia arredamenti, ho letto oggi che è indagata. Ci potrei fare uno dei miei post ihihih - risata diabolica -.

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide