sabato, aprile 16, 2011

Thyssen, il primo passo arriva

A volte la giustizia, nonostante certe leggi e nonostante le continue critiche - sono tutti comunisti i giudici, si sa - che le toghe ricevono, riesce a dare soddisfazione. La corte d'Assiste ha condannato l'amministratore delegato a 16 anni e 6 mesi: per la prima volta per un fatto del genere viene dato l'omicidio volontario.

E' un fatto storico, ammesso che i prossimi livelli - appello e cassazione - non invalidino questa sentenza. Quelle persone morte non torneranno mai in vita, ma almeno questa sentenza ha evitato loro di morire 2 volte.

5 commenti:

giglio on 16/04/11, 17:56 ha detto...

Molto bene, questa volta giustizia è stata fatta!
Ciao, buon pomeriggio

♥Giusy♥ on 16/04/11, 18:07 ha detto...

ogni tanto una buona notizia....sperando che rimanga tale!
grazie per gli auguri, ti auguro una felice domenica!

Lufantasygioie on 17/04/11, 10:37 ha detto...

ho sentito anch'io questa notizia,spero che nessuno la modifichi riducendola,perchè anche se è stata fatta giustizia,una VERA GIUSTIZIA per le vittime non ci sarà mai.
Buona domenica
Lu

Paòlo on 17/04/11, 12:19 ha detto...

Comunque rimarco il fatto che questa è solo la prima puntata. Spero sia anche di buon auspicio per altri processi a me a cuore - Viareggio e L'Aquila -.

Cavaliere oscuro del web on 17/04/11, 14:20 ha detto...

Il primo grado è passato.Speriamo che non vada in prescrizione.Saluti a presto

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide