lunedì, settembre 15, 2008

Visita al centro commerciale Porta di Roma

Da poco tempo ha aperto un nuovo centro commerciale a Roma. Al momento in cui scrivo l'articolo dovrebbe essere il più grande d'Europa - non solo d'Italia - per estensione, con i suoi 150 mila mq effettivi e i suoi 220 negozi. Al suo interno è presente anche l'Ikea, un cinema multisala - 13 sale -, un bowling ed anche un hotel. Insomma stavolta hanno fatto le cose in grande.

Io, Mò e Chià decidiamo di andarlo a visitare. Sul GRA c'è un'uscita che comodamente porta ai parcheggi. Apprezzo già come è organizzata la viabilità. Tra l'altro il parcheggio fornisce validi aiuti per trovare il posto, con le indicazioni luminose che ti guidano verso posti liberi. Difatti un sensore disposto sopra ogni posto, rileva quali posti sono liberi, segnalando anche con una luce verde se il posto è libero o una luce rossa se è occupato. Ottimo, di solito è un dramma parcheggiare, qua invece è davvero uno scherzo.

Il centro è diviso su due piani, su cui sono dislocati i vari negozi. Sono i soliti marchi, ormai li conoscerete a memoria se avete girato qualche centro. Al piano superiore c'è una terrazza per uscire a prendere una boccata d'aria. Ideale per fumatori o per chi dopo un po' comincia ad andare in confusione stando troppo dentro tra luci artificiali ed aria condizionata.

Per mangiare, oltre ai soliti fast food, troviamo altri locali. La scelta è molto ampia, si può scegliere se mangiare la pizza tonda facendoti servire, o il classico trancio in piedi o seduto alla meglio, piuttosto che hamburger e piatti di carne. Anche i panini non mancano. I ristoranti sono tutti vicini, quindi te li puoi vedere tutti comodamente.

Insomma apprezzo alcune cose che rendono questo centro diverso da altri. Però alcune cose secondo me sono da sistemare. Innanzitutto i negozi sono davvero tanti ed anche il più incallito presto o tardi si stancherà. Il centro troppo grosso ti porta o a non riuscire a vederlo tutto, oppure a dover andare con un certo ritmo per vederlo da cima a fondo. Gli ultimi negozi poi finisci di vederli di fretta, sia per la stanchezza sia perché dopo un po' può anche cominciare a stufare. Sarebbero da inserire più posti da sedere per riposarsi. Poi forse sarebbe bello avere al secondo piano qualche negozio con articoli particolari, che attiri, oppure qualche outlet che invogli con i prezzi più bassi.

Per il resto però un bel centro, l'ho apprezzato molto.

2 commenti:

lale ha detto...

...posto ideale per me e per laLu... :)

mò ha detto...

Bello bello, davvero graaaaaande! persino io e Chià, che siamo amanti dei centri commerciali, ad un certo punto ci siamo stufate ;-)

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide