martedì, settembre 09, 2008

Trasporti di Barcellona

Barcellona mi ha colpito, oltre che per la bellezza della città, per altri aspetti, come i trasporti.

Nella città catalana ci sono 9 linee - più 2 in fase di ristrutturazione -. Con la metro vai in quasi tutti i punti strategici della città. Pagando un biglietto di 1,30 euro si accede alla rete. I biglietti sono magnetici, come a Milano. Ai tornelli non c'è la guardiola, anche se ci sono diverse telecamere. Alcune grosse stazioni hanno anche la guardiola. Alcuni non pagano passando per i cancelli d'uscita, davvero troppo facili d'aprire.

Nelle stazioni fa caldo, l'aria non circola. Forse questo è l'unico grosso difetto, oltre al fatto che a volte gli interscambi delle linee sono poco pratici. Si arriva a camminare anche 5 minuti per arrivare all'altra linea. In attesa dei treni, c'è un counter molto preciso che conta i minuti ed anche i secondi all'arrivo del successivo treno.

Le vetture sono tutte nuove e ben tenute, a bordo forse ci vorrebbero più sostegni per attaccarsi quando si sta in piedi. Tutti i convogli hanno l'aria condizionata. Le porte si aprono e chiudono con il bottone o con una leva. Durante la marcia è annunciata la stazione successiva con eventuali interscambi ad altre linee di metro. C'è l'indicatore led che segna la successiva stazione. A volte si trovano dei monitor dove sono mostrati video di repertorio della rete di Barcellona.

Sabato la metro viaggia non stop tutta la notte, ficataaaa.

Ho preso anche i bus. Anche se hai un abbonamento e quindi non sarebbe necessario obliterare, si deve sempre farlo, forse per dimostrare che non viaggi gratis. Anche sui bus ci sono gli annunci delle successive stazioni.

Infine ho provato il tram. Sono 4 linee, con fermate che sono delle piccole stazioni, tutte al coperto e con banchina per l'attesa. Il tram viaggia su sede separata e ferma a tutte le stazioni, non solo quelle prenotate. Anzi non c'è proprio il pulsante per prenotare, per il motivo spiegato sopra.

Il livello dei trasporti mi ha ben impressionato per quello che ci ho viaggiato. Mi ha colpito soprattutto la rete della metro molto capillare.

2 commenti:

mò ha detto...

molto capillare... e molto calda aggiungerei io! :-)
cmq devo dire che mi sembra organizzata bene la rete dei trasporti, soprattutto è molto chiara ed è facile destreggiarsi anche le prime volte!

Paòlo on 09/09/08, 10:35 ha detto...

Calda nelle banchine, fredda in metro :-D

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide