giovedì, luglio 07, 2011

Esame di maturità: come l'ho preparato

La cosa che mi scocciava era stare tutto il giorno a studiare. Con quel caldo, guardare quel bel sole e stare in casa è impossibile, io poi sono uno cui piaceva - e piace tuttora - prendere la bici e fare interminabili giri avanti indietro. Poi avevo da fare le guide per la patente, a luglio avevo l'esame pratico, insomma qualcosa me lo dovevo inventare.

Allora decisi questa tattica: sveglia alle 8 e studio dalle 8.30 fino alle 12.30, poi mezzora per mangiare e poi altra oretta di studio. E poi? Pomeriggio libero, dopo 5 ore di studio direi che sono bello che a posto. E così, al pomeriggio mi facevo gli affari miei, poi la sera quando mi vedevo con gli amici, loro con faccia scura dicevano "Ho studiato tutto il giorno" ed io dicevo "Io dopo aver studiato, ho fatto lezione di guida, sono andato in bici, ecc".

Ho studiato una materia alla volta: una volta archiviato il programma della materia, si cambia. Per me studiare lo stesso giorno più materie, mi mandava in confusione, allora ho puntato questo sistema. Alla fine mi ero pure stufato, le cose le sapevo allo sfinimento, così gli ultimi giorni prima dell'orale nemmeno ho studiato. La sera prima dell'esame orale, mica ero sui libri - grosso errore farlo secondo me -, sono uscito con gli amici per una birretta.

Nell'ultima puntata parlerò del mio orale :-D

5 commenti:

Waterwitch on 07/07/11, 13:05 ha detto...

io ho fatto un'accozzaglia di cose tutte insieme, ma hai ragione non è il massimo come metodo.

Artemisia1984 on 07/07/11, 15:56 ha detto...

Io ho studiato pochissimo! Avevo molta fiducia sul lavoro svolto durante tutto l'anno...
Ogni sera , nel letto prima di addormentarmi mi ripetevo la tesina mentalmente fino ad addormentarmi.
La sera prima dell'esame..non mi ricordo che ho fatto!

Lufantasygioie on 07/07/11, 17:28 ha detto...

anch'io avevo adottato il tuo piano strategico....cioè non quello della bici e delle passeggiate,ma quello di una materia alla volta!

Paòlo on 07/07/11, 23:59 ha detto...

Giustamente ognuno ha avuto il proprio metodo :-D

Alessandra on 13/07/11, 02:05 ha detto...

Condivido il non studio il giorno prima del fatidico evento. Io ricordo di essere uscita a mangiare il gelato con mia sorella e il suo fidanzato che allora vedevo per la prima volta... Ormai da qualche anno è mio cognato! :-)

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide