lunedì, novembre 03, 2008

Cit. Cesare Cremonini - le sei e ventisei

L'ultimo singolo di Cesare, ragazzi questo è un poeta, riesce a comporre versi incredibilmente belli, questa canzone già mi piace tantissimo, la ascolterei all'infinito.

L'asfalto mentre corri sembra un fiume verso il mare
il panorama se ti volti è spazio e tu sei l'astronave.
Perderti nei vicoli, domani non svegliateci
c'è la luna da esplorare, la stella polare dov'è?
Poi sentirsi liberi, prigionieri e simili.
Torneremo liberi! Ma liberi da che?
Cesare Cremonini - le sei e ventisei


La dedico tutta a Mò :-*

1 commenti:

mò ha detto...

:-* :-* :-* :-* :-* :-* :-*

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide