venerdì, novembre 14, 2008

Atleta donna diventa uomo

Sono rimasto colpito da questa notizia. Yvonne Buschbaum, astista tedesca con un palmares di un bronzo ed un argento, giovane promettente, ad un certo punto prende una decisione importante. Decide di diventare uomo.

Sono rimasto colpito per il fatto che ha preferito rinunciare alla carriera nell'atletica per inseguire un sogno personale. Non sempre la felicità è vincere un oro o ricevere una promozione al lavoro, per qualcuno può essere più importante stare bene con se stessi.

Oggi si chiama Balian ed ora è felice. Tra l'altro ha ritrovato anche la passione dell'atletica, diventando allenatore. Sono contento per lui, ha saputo prendere una decisione difficile per inseguire la vera felicità.

Leggendo l'articolo della gazzetta, ho letto anche dei commenti che non ho compreso. Perché dev'essere etichettata come anormale perché ha preferito diventare uomo invece che proseguire con la sua carriera? Non capisco come le persone possano a volte dare giudizi senza mettersi nei panni altrui.

1 commenti:

on 14/11/08, 22:32 ha detto...

cavolo nn sembra proprio che prima era donna
nessuno ha il diritto di giudicare scelte così personali e di sicuro travagliate che ognuno di noi compie... tutti sono degni di rispetto.... e di sicuro questa persona ha avuto un grande coraggio per fare un passo del genere

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide