martedì, novembre 11, 2008

Ancora la legge sui siti web

Già ce ne sono state diverse di leggi e proposte di leggi assurde sui siti web, l'ultima era stata promulgata con il governo Prodi ed obbligava a registrare al Roc - registro operatori comunicazione - tutti i blog e siti, esclusi quelli ad uso personale e non a fini di lucro. Poi si resero conto che la legge fu una boiata.

Ebbene ora sta ritornando di nuovo, seppur modificata, questa legge. E' vero che i blog personali come il mio o quello di molti blogger non rischiano. Però se io ad esempio attivo la pubblicità di google, siccome io prenderei qualche soldo dal click sui link pubblicitari, il mio blog potrebbe essere considerato a scopo di lucro, alla stregua di siti di e-commerce o di siti che forniscono servizi a pagamento.

Come solito poi manca la chiarezza, le leggi non chiare sono le più pericolose e possono essere interpretate in un modo o in un altro. Comunque leggetevi l'articolo di webmasterpoint

1 commenti:

mò ha detto...

bah bah bah
ribadisco: le pensano tutte per metterci il bavaglio....

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide