venerdì, ottobre 24, 2008

Social network, piccola riflessione di questo boom




Vi avevo parlato qualche tempo fa dei miei dubbi sulla privacy dei siti di social network, specie foto e affini.

Qualcuno dovrebbe avermi sentito :-D, dato che Webmasterpoint segnala che le autorità della privacy vogliono chiedere che i siti oscurino ai motori di ricerca tutte le info private.

Sarebbe già una bella cosa, è vero che volendo si possano oscurare le info ai non iscritti, ma non tutti magari lo sanno o magari qualcosa scappa su Google. In un periodo dove si sente parlare di furti d'identità, non sarebbe male come iniziativa.

Certo, l'ideale è che se avete delle info private, tenetele per voi o fate in modo che i vostri amici non facciano i pettegoli del web :-D

A proposito di questi siti, debbo dire che la moda ormai dilaga, tra l'altro hanno battuto un altro osso duro. Se fino ad oggi i siti più visitati erano quelli a luci rosse, oggi il tipico navigatore, preferisce frequentare questi siti. Direi che è una notizia positiva, invece che cercare facili immagini osé si cerca di comunicare con altre persone.

Ma questo successo deriva dal fatto che facciamo fatica ad interfacciarci di persona, mentre dietro la tastiera siamo più sicuri? Oppure è un discorso di pigrizia? Oppure è solo un ennesimo cambio di abitudini dovuto a internet. Secondo me è un mischiume dei 3 punti, però forse il primo fa da padrone, dato che molte persone, insicure a socializzare di persona, si trova bene a parlare virtualmente. Ditemi la vostra.

Foto kattebelletje, Flickr

2 commenti:

on 24/10/08, 11:12 ha detto...

boh anche secondo me è un mix come dici tu.
più che altro va di moda allora ci devono correre tutti, guai sennò a rimanere indietro...ma scusa xchè dovrei parlare con i miei amici che ho sotto casa attraverso intenrnet? uscire e vedersi no?
può servire per le relazioni a distanza di ogni sorta forse... mah!

Paòlo on 24/10/08, 11:23 ha detto...

Bhé io penso che le persone che si vedono sempre usano questi portali più che altro come raccoglitori di foto. Forse l'unica cosa carina è che una capillare diffusione porta a poter ritrovare vecchi amici persi e antichi compagni di scuola.

Io però per chiacchierare preferisco il buon telefono.

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide