venerdì, gennaio 09, 2009

Tv pubblica senza pubblicità

Ovviamente non in Italia, sto parlando della Francia. Il presidente Sarcozy ha deciso di togliere dalla televisione francese pubblica gli spot dopo le 20.

L'iniziativa, di cui ho letto su haisentito, sembra essere piaciuta ai francesi, in virtù dell'aumento dello share di ieri, prima serata senza pubblicità.

Noi per ora guardiamo ed un po' rosichiamo. Il canone aumenta per dei programmi di poca qualità, con la beffa della troppa pubblicità. Quando ero piccolo, la situazione era ancora vivibile, con un solo intermezzo pubblicitario tra il primo e il secondo tempo del film. Tra l'altro intermezzo era poco invasivo. Oggi invece siamo quasi ai livelli della tv privata.

Secondo me o tolgono il canone o tolgono la pubblicità, non si può sempre avere la botte piena e gli italiani ubriachi :-D

5 commenti:

on 09/01/09, 11:05 ha detto...

certo che è una beffa pagare il canone e sorbirmi la pubblicità!
prima nn era così xchè cmq la RAI produceva pochi - ma buoni -programmi e bastava come introito. ora invece tra isole, x factor e stronzate varie, serve un botto di pubblicità per finanziare sti programmi intelluigenti
ora, io oon sono una di quelli che schifa i reality ecc, anzi li guardo pure, ma preferirei non vederli sulle reti pubbliche non so se mi spiego: sono programmi da tv privta a mio avviso, non trovo bello che la tv di stato produca certo trash...ma vabbè quello è un altro discorso....
tornando in tema, credo che quella di sarkozy sia un'ottima decisione, decisione che in italia nn si arriverà mai a prendere...figurarsi, qui da noi in tv comandano i pubblicitari

Paòlo on 09/01/09, 11:17 ha detto...

X me la tv pubblica, essendo di tutti, deve fornire programmi per tutte le esigenze. Io vorrei avere più sport, com'era una volta, e più film.

Ho dato uno sguardo al palinsesto della prossima settimana, non c'è una serata con un film, solo fiction, telefilm - alcuni belli ma altri non so -, e varietà. Film niente.

Parlerò meglio di questo nei prossimi giorni.

marco ha detto...

Iniziativa giustissima ma haisentito si è dimenticato di precisare una piccola cosa...in francia sempre lo stesso presidente vuole imporre il canone televisivo anche sui pc e sui cellulari spero che questa cosa non la copino anche da noi

Paòlo on 09/01/09, 14:03 ha detto...

Questa è la notizia cui ti riferisci. Se vedi, nell'articolo si dice che in Italia è già così, la Francia ci sta copiando :-D

mò ha detto...

zitti zitti meno male che non se ne ricorda nessuno :-)

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide