martedì, febbraio 17, 2009

Prima possibile vittima della legge della censura

Vi ricordate dell'emendamento per censurare i siti che inneggiano alla violenza? Leggendo su webmasterpoint, pare che il più noto dei social network rischierebbe la chiusura, a causa di utenti stupidi che creano gruppi inneggianti a valori negativi - mafia, stupro, ecc. -.

Per quattro stupidi devono pagare tutti? E' chiaro che a certi personaggi politici dà fastidio questo network, dove comunque, al di là degli aspetti ludici, si possono trovare gruppi più seri, o utenti che scrivono cose scomode.

Io continuo a storcere il naso a questa censura, che non farebbe altro che far fuori certe opinioni scomode, si fa subito a degenerare.

Una critica però la muovo anche agli amministratori di facebook, troppo veloci a cancellare delle foto di madri che allattano, per poi intevenire tardivamente - e non sempre - contro gruppi di cattivo gusto. Penso che i gestori del social network debbano essere più celeri quando ce n'è bisogno.

1 commenti:

on 17/02/09, 17:10 ha detto...

no no non facciamo scherzi eh, a me facebook mi serve XD!

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide