lunedì, novembre 05, 2012

Il bus vuole che oggi sia lunedì

Suona la radiosveglia di lunedì. Eppure io riesco agilmente a darmi motivazioni per alzarmi, nonostante sia proprio lunedì. "Dai, tra 12 ore è finito, starai a casa davanti la tv". E poi c'è la torta a colazione, me l'ha data mamma, come non alzarsi.

Si esce, guardo l'ora, c'è tempo per raggiungere il bus. L'ATM ha gli orari che sono sempre un programma, specie quando non li scrivono più. Ma sono tecnologici, hanno l'app con cui controlli quanto manca all'arrivo del bus. Per me è un rito guardare ogni giorno cosa mi sta per accadere.

13 minuti? Sti cacchi, e che succede, di solito me ne dà soli 8. Non sono i 5 minuti in sé, ma quando tarda, significa sempre casino. E difatti i 13 minuti diventano 18 buoni, io ormai me ne stavo per andare. Ma poi eccolo lì. Io guardo l'autista con la faccia con cui una moglie guarda il marito che torna a casa alle 3 ubriaco.

Insomma, sembra che un regolamento vieti di iniziare di lunedì con lo sprint, ti fischiano la falsa partenza, ti sbandierano il fuorigioco, ti danno lo stop&go. Ho finito gli esempi sportivi.

Ma io non mollo e non mi arrendo al fatto che oggi è lunedì, anche oggi posso strapparmi un sorriso nonostante il giorno così funesto a noi lavoratori.

12 commenti:

gattonero on 05/11/12, 09:59 ha detto...

Ogni lunedì è il big-bang di ogni settimana, gli arzilli e volonterosi allo start, pronti al "via": scatti e vai lungo lungo, faccia alla terra.
Nella fretta di essere in pole position, hai allacciato la scarpa destra alla sinistra e viceversa.
E fu così che dopo il big-bang la Terra andò a rotoli.
I per niente arzilli e tanto meno volonterosi hanno dormito fino alle nove (piove, governo ladro!), han fatto colazione e si sono messi al pc per leggere le ultime novità e partecipare 'attivamente' alle disavventure dei compagni di viaggio.
Ciao, Paò, buona settimana.

chaillrun on 05/11/12, 10:23 ha detto...

su col morale, che ste cose succedono anche al mercoledì :-)
certo che io pure al lunedì girerei più spesso il fianco dall'altra parte anziché alzarmi.
ciao

Adriana Riccomagno on 05/11/12, 10:48 ha detto...

Ah. Eh. Il lunedì...

Strawberry on 05/11/12, 10:50 ha detto...

E' così che si affronta l'inizio di una settimana...con la voglia di sorridere...beato te che ce riesciii! :-D

Artemisia1984 on 05/11/12, 12:32 ha detto...

da me sciopero degli autobus! A me poco tange, sono ancora in convalescenza..ma altri se lo sono visti arrivare tra capo e collo!

Paòlo on 05/11/12, 17:27 ha detto...

Gattonero, per me la corsa è al bus, poi però rimetto il passo calmo :-D

Chaillrun, sì ma ogni giorno che passa rende meno amara la cosa. Di venerdì ad esempio potrei pure andare a piedi :-D

Adriana, rieccoci lunedì, ormai però è pure sera.

Strawberry, o faccio così o mi deprimo troppo. Tanto vale sorridere.

Artemisia, sciopero? Dev'essere solo da te. Quelli fanno sempre arrabbiare.

Artemisia1984 on 05/11/12, 17:37 ha detto...

si Paòlo solo da me...

http://www.corrieredellacalabria.it/stories/cronaca/9793_cosenza_autobus_fermi_traffico_in_tilt/

Sara... on 05/11/12, 19:09 ha detto...

Questo è l'atteggiamento giusto!
Ebbravo il nostro Paòlo!

Paòlo on 05/11/12, 21:21 ha detto...

Eh sì Sara :-P

Mazza Artemisia, siete messi male, da quel che leggo.

Alessandra on 05/11/12, 22:53 ha detto...

grande, così si fa! :-)

Paòlo on 06/11/12, 00:14 ha detto...

Difatti guarda, è già martedì :-D

Lufantasygioie on 06/11/12, 20:53 ha detto...

l'importante è andare avanti per la propria strada,senza pensare che sia lunedì o il primo giorno della settimana!
Lu

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide