martedì, aprile 07, 2009

Grande dolore

Per oggi non volevo parlare dei tristi episodi del terremoto, già se ne parla tanto, in certi casi cercando più lo scoop che pensando alla notizia.

Ma d'altra parte non posso far finta di niente e parlare di tutt'altro. Il mio dolore è grande. Ieri mattina la mia giornata è iniziata con una grande apprensione per una persona che era lì a L'Aquila, poi per fortuna è arrivato il sollievo, almeno per me, scoprendo che questa persona era al sicuro.

Ma quanti non hanno avuto la mia fortuna. Non posso far altro che unirmi al cordoglio ed essere solidale con chi in qualche modo è stato coinvolto direttamente o indirettamente nel terremoto. Vorrei fare di più, vorrei poter dare una mano a ricostruire tutto e a salvare vite. Sentirsi impotenti di fronte a questa cosa mi fa star ancor peggio.

2 commenti:

phoebe on 07/04/09, 12:16 ha detto...

purtroppo, per quello che è successo non ci sono parole....anch'io, avevo deciso di abbandonare per un pò internet,e poi sono ritornata...anche perchè la tv non era affidabile con le notizie..

mò ha detto...

non ci sono parole da spendere di fronte a queste tragedie, solo lacrime e dolore. dolore per tutta quella povera gente.
queste cose sembra sempre che siano lontane da noi, ma quando ti toccano (anche se per fortuna indirettamente almeno per me) lo sgomento e il dolore sono gli unici sentimenti.
ci si sente impotenti purtroppo, quello che si può fare è almeno contribuire con gli sms, fare donazioni nel limite delle proprie possibilità

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide