giovedì, settembre 06, 2012

Com'è difficile trovare un orologiaio a Milano

Sembra uno scherzo ma faccio sul serio. Io sono appassionato di orologi: anche se non ho modelli costosi, nel senso niente Rolex ma al max orologi che partono da 3 Euro fino a 100-150 Euro. Mi piacciono e mi piace averne tanti, per cambiarli ogni giorno.

Quindi io ho bisogno più che mai di un orologiaio vero, non di uno che venda orologi. La mia esperienza in fatto di pile è fatta di incazzature, orologi rovinati o rotti e truffe - pure quelle -. Una volta cambiavo la pila presso gli ottici, anche loro un minimo dotati di strumenti per il cambio delle pile. Ma dopo averne perso uno a causa dell'inettitudine, ho pensato bene di passare alla categoria dell'orologiaio. Fosse facile, la maggior parte delle orologerie è gestita da venditori, che sanno molto commercialmente parlando, ma poco pratici per cambiare gli orologi.

Ad esempio, una volta portai un orologio in un negozio in zona Cimiano, dove scoprii - a posteriori - che mi avevano rovinato la cassa ed un ingranaggio, giustificando il fatto che non andava col fatto che l'orologio era difettoso. E così ho pure speso 30 Euro per la riparazione.

Non convinto di queste persone, per gli orologi successivi mi sono affidato ad un negozio storico che non è a Milano, presente in una via famosa dello shopping. Lì io compro spesso gli orologi, mi conosco e mi fido. Ma la fiducia si è incrinata dopo un certo fatto. Avevo portato due modelli che andavano a tratti, fermandosi e poi riprendendosi. Torno dopo un'ora e mi dice "Tutto a posto" e pago 10 Euro. Notando che gli orologi persistevano ad andare e fermarsi, ho pensato di ripararli. Li ho portati però a Rieti, dove esiste un orologiaio storico, che cambia le pile davanti a te e se può te lo ripara davanti o ti dice cosa farà, insomma ti rende partecipe di quel che fa e soprattutto sa fare il suo lavoro.

Con sorpresa scopro da lui che le due pile non erano state cambiate - erano pure di marca diversa - e che uno dei due orologi - nuovo - non era mai stato aperto. Io son tornato a chiedere spiegazioni in quel negozio, da cui ormai non comprerò nemmeno un cinturino, ma lui ha messo in dubbio la parola dell'orologiaio che mi ha aperto gli occhi. Ha negato l'uso di pile di marca diverse, quindi in un certo senso ha sbugiardato me, come se io quelle pile le avessi prese chissà dove.

Non è stato furbo, io lì compravo uno o due orologi all'anno: certo spese basse, ma poi si sa, magari un giorno avrei iniziato pure ad ordinare modelli prestigiosi. Poi io sono uno che suggerisco sempre ad amici e parenti i negozi dove mi sono trovato bene ad acquistare ma so anche dire agli stessi amici "Quello è un furfante, lascialo perdere". E così, per tenere stretti 10 euro, ne perse molti più, peccato.

Chi ha la mia mail, mi scriva che gli riferirò i nomi dei negozi da evitare; se invece qualcuno di voi conosce un buon orologiaio, possibilmente che ripari in casa gli apparecchi, me lo faccia sapere. Io porterei sempre da quel bravo orologiaio fuori Milano i miei apparecchi, ma è parecchio fuori mano ed io ho modo di passarci solo qualche volta all'anno - parliamo di altra regione, ci siamo intesi :-D -.

15 commenti:

Blackswan on 06/09/12, 07:28 ha detto...

vai qui!! trovi consigli dai gentilissimi forumisti... chiedi a Rattrappante... è un ragazzo d'oro! ciao http://orologi.forumfree.it/

Paòlo on 06/09/12, 08:12 ha detto...

Ci andrò di certo, grazie per la dritta :-D

Pupottina on 06/09/12, 09:10 ha detto...

con l'orologiaio si risparmia sempre molto. io ci vado anche per cambiare la batteria dell'orologio e si spende meno della metà rispetto ai normali negozi.

Alessandra on 06/09/12, 10:09 ha detto...

Quando ho bisogno vado sempre da Sangalli, a un passo dall'università statale. E' un negozio storico a conduzione famigliare, vendono (e riparano) anche i cucù!

Alessandra on 06/09/12, 10:10 ha detto...

Eccolo qua: http://www.orologeriasangalli.com/

giglio on 06/09/12, 11:58 ha detto...

Ma pensa...conosco un orologiaio di Milano che appena è riuscito ad andare in pensione si è trasferito qui al mare ^_^
Ciao, buona giornata!

Pier(ef)fect on 06/09/12, 12:54 ha detto...

perchè non impari da te?? secondo me saresti capace :D

Paòlo on 06/09/12, 13:47 ha detto...

Pupottina, risparmio per ora non ne ho trovato, comunque se ne trovo uno onesto con cui risparmio pure, tanto meglio.

Alessandra, grazie per la dritta.
Giglio, non vale, ridaccelo.
Piereffect, non è proprio come riparare una bici ed oltretutto gli attrezzi base non sono così agili da reperire :-D

Strawberry on 06/09/12, 22:29 ha detto...

non so dove tu possa trovarli a milano, ma condivido la frustrazione...gli orologiai seri sono sempre meno...:-)

Lufantasygioie on 07/09/12, 15:32 ha detto...

certi mestieri stanno sparendo!
Buon venerdì

Cavaliere oscuro del web on 08/09/12, 10:04 ha detto...

Purtroppo alcuni mestieri sono spariti.
Saluti a presto

PS

Grazie per gli auguri.

Anonimo ha detto...

ma è talmente semplice fare da sé che non capisco perché uno si debba rivolgere a terzi per una pila dal costo di 20 cent, a meno di orologi particolari

Paòlo on 07/11/12, 08:27 ha detto...

Insomma, con certi orologi miei hanno fatto fatica pure gli orologiai.

Paolo (Milano) ha detto...

Io mi sono sempre trovato benissimo da Rodolfo Saviola, storico orologiaio milanese, onestissimo, preciso, rapido.
Leggo che viene spesso consigliato anche sui vari forum.

Il suo sito è: http://www.rodolfosaviola.com

Paòlo on 30/05/13, 22:09 ha detto...

Grazie per la segnalazione :-D

Articoli correlati

 
Pαòℓσвℓσg Copyright © 2010 Blogger Template Sponsored by Trip and Travel Guide